Ingredienti

  • 15 g cacao amaro Emilia
  • 200 g zucchero a velo
  • 125 g farina di mandorle
  • 30 g zucchero semolato
  • 3 albumi
  • 1 punta di colorante marrone
  • 120 g cioccolato extra fondente Emilia
  • 8 dl panna
  • 1 goccia di olio essenziale di arancia amara

MACARONS AL CIOCCOLATO

Difficoltà: difficile
Preparazione: 85 min
Persone: 8
48    

Preparazione

Il successo dei macarons, autentica ossessione degli anni 2000, pare sia dovuta al film “Maria Antonietta” di Sophie Coppola, non sono dolci semplici da preparare … ma è una fatica che può dare grande soddisfazione!

1

Per la crema: fondere a bagnomaria il cioccolato sminuzzato, quindi unire il burro e la panna. Mescolare bene con una frusta, sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Spegnere e lasciar intiepidire.

2

Per i macarons: mescolare cacao, zucchero a velo e polvere di mandorle nel boccale del mixer, frullare per una decina di minuti. Passare al setaccio (o con un colino a maglie fitte) il composto ottenuto e versarlo in una ciotola. In una seconda ciotola montare gli albumi, tenuti a temperatura ambiente, a neve ben ferma, assieme ad un pizzico di sale e ad una punta di colorante. Aver cura di aggiungere lo zucchero semolato in tre fasi, da quando comincia a formarsi la schiuma. Incorporare poco a poco il mix di zucchero e mandorle all'albume montato, mescolando con una spatola. Il composto dovrà risultare liscio e brillante, dalla cosiddetta consistenza a nastro, ovvero: versando un cucchiaio di composto, questo cadrà liscio e compatto, formando una sorta di nastro.

3

Foderare una teglia con carta da forno e versare il composto in una sac à poche con la punta tonda. Depositare tanti mucchietti del diametro di circa 3 centimetri: con la cottura si espanderanno un po' quindi lasciare qualche centimetro tra l'uno e l'altro. Battere leggermente la teglia per appiattirli, quindi lasciarli riposare all'aria per almeno 20 minuti, ma volendo si possono lasciare anche tutta la notte: si formerà una leggera crosticina che aiuterà i dolci a gonfiarsi meglio. Infornare a 150° per 15 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Se i macarons sono cotti si staccheranno con facilità. Riprendere la farcia: mettere un cucchiaino di crema su un macaron e coprire con un secondo, ripetere l'operazione sino ad esaurimento dei macarons.

Consiglio

I macarons vanno consumati immediatamente o conservati in frigo
48 MI PIACE RIMUOVI

TI POTREBBE INTERESSARE

facile
10 min.
2 pers.
facile
1 min.
6 pers.
facile
30 min.
4 pers.
medio
300 min.
8 pers.
medio
95 min.
8 pers.
facile
135 min.
2 pers.

CERCA

CATEGORIE

ULTIME RICETTE

DARE SOSTANZA AL CAOS<br>di MYRIAM SABOLLA
facile
10 min.
2 pers.
LA CHIAVE RITROVATA<br>di CHIARA CAPRETTINI
facile
1 min.
6 pers.
LA MORBIDINA, LA MAMMA E IO<di ANNA PRANDONI>
facile
30 min.
4 pers.
LE TORTE GIGANTI DI BOWLING GREEN, OHIO<br>ALESSANDRO LI CALZI
medio
300 min.
8 pers.

INSTAGRAM FEED

FOLLOW US