Ingredienti

  • PER LA GANACHE:
  • 210g cioccolato bianco Emilia Zaini
  • 125g purea mirtilli e ribes filtrata
  • 45g latte
  • 25g burro morbido
  • 1 pizzico di sale
  • qb peperoncino in polvere
  • PER I CIOCCOLATINI:
  • 400g cioccolato fondente Emilia Zaini tritato
  • qb colorante alimentare spray rosso effetto velluto
  • qb polvere oro alimentare

IL MIO PRIMO INDIMENTICABILE SAN VALENTINO
RICCARDO ERBINI

Difficoltà: medio
Preparazione: 240 min
Persone: 2
1    

Preparazione

CUORI FONDENTI CON CANAGHE AI FRUTTI DI BOSCO E PEPERONCINO

1

Sciogliere il cioccolato in microonde o a bagno maria. Scaldare il latte con il sale e il peperoncino fino a sfiorare il bollore. Versare il latte sul cioccolato fuso e il burro, mescolare fino ad ottenere una crema liscia.

2

Infine, aggiungere la purea e mescolare fino ad amalgamare bene il tutto. Coprire con pellicola a contatto e metterla in frigorifero per almeno un paio d'ore.

3

Sciogliere 300g di cioccolato in microonde. Rimuovere 100g cioccolato fuso e tenere da parte. Versare sui restanti 200g di cioccolato fuso i 100g rimasti di cioccolato tritato, mescolare fino a farlo sciogliere completamente.

4

Incorporare il restante cioccolato fuso e mescolare.

5

Riempire gli stampi con il cioccolato, battere sul piano lo stampo per far uscire le bolle d'aria, rovesciarlo sopra la ciotola con il cioccolato per togliere l'eccesso, con una spatola togliere le code e lasciarlo indurire.

6

Riempire il guscio con la ganache e ricoprire con altro cioccolato aiutandosi con un cucchiaino. Togliere l'eccesso con la spatola e mettere in frigorifero per 10 minuti.

7

Toglierli dallo stampo dando un colpo secco sul tavolo e riporli in frigorifero per una mezz'ora.

8

Disporre i cioccolatini sul piano di lavoro, spruzzarli con il colorante spray e con l'aiuto di un pennello spolverare la superficie con la polvere oro.
.

SCOPRI IL RACCONTO CHE HA ISPIRATO QUESTA RICETTA

La Zàini mi ha coinvolto in un ricettario collettivo, che parte da vere storie legate al cioccolato, ecco la mia!
Quando mi sono avvicinato alla pasticceria mi ha subito incuriosito il mondo delle praline e ho quindi cominciato a studiarlo in modo ossessivo, ma… con scarsi risultati.

Un pomeriggio un amico di vecchia data, sapendo della mia passione, mi ha chiesto se potessi creare una scatola di cioccolatini che voleva regalare alla sua fidanzata, per San Valentino.

Un po' titubante ma felice della richiesta e della fiducia, ho accettato.
Tornato a casa mi sono messo subito al lavoro, consapevole del fatto che mancassero pochi giorni a San Valentino e fino a quel momento non fossi MAI riuscito a fare dei cioccolati come si deve.

Ho provato e riprovato senza sosta, stando in piedi fino a tardi, fino a quando non ho capito l'errore che continuavo a commettere, inconsapevolmente. Finalmente sono riuscito a creare i cioccolatini, confezionarli in una bella scatolina e a consegnarla per tempo.

Non sono mai stato più orgoglioso del mio lavoro e grato al mio amico che mi ha fatto capire che la pasticceria sarebbe stata… una scelta per sempre!
Sotto trovate ricetta e procedimento dei miei cuori di cioccolato

#zaini.1913 #StorieDiCioccolatoZaini
@RICCARDO.BAKEOFF10
     

Consiglio

Possono essere serviti su un piatto a fine pasto o in una scatolina per San Valentino
1 MI PIACE RIMUOVI

TI POTREBBE INTERESSARE

facile
85 min.
8 pers.
facile
190 min.
8 pers.
facile
250 min.
6 pers.
difficile
90 min.
8 pers.
facile
60 min.
6 pers.
facile
30 min.
4 pers.

CERCA

CATEGORIE

ULTIME RICETTE

LA MIA TORTA TRA SCOZIA E CIOCCOLATO<BR> Di VIRGINIA SARDI
facile
85 min.
8 pers.
MATTONELLA CACAO E PISTACCHI
facile
190 min.
8 pers.
PANCAKES AL DOPPIO CIOCCOLATO CON FRUTTI ROSSI
facile
250 min.
6 pers.
“CENTOPORTE, IL TRENO DEI RICORDI” <br>di SIMONA CIAMPI
difficile
90 min.
8 pers.

INSTAGRAM FEED

FOLLOW US